Fondo sociale

(art. 20 L.R. Piemonte n. 3/2010)

Possono accedere al fondo sociale regionale gli inquilini in condizione di morosità incolpevole, cioè che per cause indipendenti dalla loro volontà non sono riusciti a far fronte a tutte le spese previste dalle bollette. 

Gli assegnatari che possiedono i requisiti (indicatore ISEE non superiore a una certa soglia e pagamento della quota minima entro l’anno a cui si riferiscono le bollette) devono presentare la documentazione per ottenere il fondo sociale entro i termini che Atc comunica direttamente loro.

Se si possiedono i requisiti, il contributo economico, concesso dalla Regione Piemonte a parziale copertura delle bollette non pagate, viene erogato entro l'anno successivo alla richiesta.

Qui trovate comunicazione sulle nuove scadenze del fondo sociale 2019 (morosità 2018).

Qui potete verificare i requisiti e le scadenze del fondo sociale 2020 (morosità 2019).

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto