Cambio Alloggio

(art. 14 L.R. Piemonte n. 3/2010)

A seguito dell'entrata in vigore a gennaio 2012 della nuova legge regionale 3, i cambi alloggio sono regolamentati da un apposito bando.


IL BANDO

Possono partecipare al bando cambi alloggi per la mobilità volontaria tutti coloro che hanno in assegnazione un alloggio di edilizia sociale in Piemonte.
Il bando è particolarmente utile per chi è in una situazione di

  •  sovraffollamento o sottoutilizzo dell'alloggio a seguito di variazioni del nucleo familiare;
  •  malattia del richiedente o di componenti del nucleo familiare che comporti grave disagio con la permanenza nell'alloggio;
  •  necessità di avvicinamento a strutture ospedaliere e centri di cure;
  •  necessità di avvicinamento al posto di lavoro;
  •  ricongiungimento con parente invalido o avvicinamento a parente, anche ricoverato, bisognoso di cura e/o assistenza morale, materiale o sanitaria;
  •  gravi e documentate necessità del richiedente o del nucleo familiare;
  •  motivi vari che lo inducano a ritenere l'appartamento inadatto alla sua situazione;

 



COME

Le domande dovranno essere compilate sui moduli predisposti e forniti da ATC e disponibili presso l'URP di ATC, corso Dante 14 - Torino, dal lunedì al venerdì ore 09.00 -12.30 oppure scaricabili in questa pagina.
Le domande, compilate e corredate dalla documentazione richiesta e di una marca da bollo di 16€, potranno essere presentate esclusivamente:

  • A mezzo posta raccomandata a.r. al seguente indirizzo: ATC - Ufficio Cambi Alloggio, Corso Dante 14, 10134 TORINO
  • Previo appuntamento ed esibendo un documento di riconoscimento presso lo sportello polifunzionale di ATC Corso Dante 14
Anno pubblicazione ultimo bando 2015 - Prossima pubblicazione presumibilmente nel 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto